Brisingr
Una fanciulla da liberare, un fratello da combattere
un'eredità da reclamare.
Molte cose sono cambiate nella vita di Eragon da quando l'uovo della dragonessa Saphira è comparso dal nulla sulla Grande Dorsale: suo zio è stato ucciso, Brom il cantastorie si è sacrificato per proteggerlo dai terribili Ra'zac, il fratello che non sapeva di avere si è rivelato uno dei suoi peggiori nemici. Molte cose sono cambiate, altre no: Galbatorix soffoca ancora Alagaësia con la sua tirannia, e il giovane Cavaliere e la sua dragonessa rimangono l'ultima speranza di detronizzarlo.
Ma Eragon è davvero all'altezza di questo compito? Nella battaglia delle Pianure Ardenti, Murtagh e Castigo si sono dimostrati avversari pericolosi; il sangue di cui si è macchiato tormenta le sue notti insonni; l'arma che gli era stata donata non è pi¨ nelle sue mani. E non c'è tempo di tornare dagli elfi, non c'è tempo di riposare, non c'è tempo di trovare una nuova spada: Katrina è nelle mani di Galbatorix, e per salvarla bisogna entrare nell'Helgrind, dove orribili sacrifici umani vengono compiuti tutti i giorni...
  • "Un'opera di grande talento."
    The New York Times